Menu

L’interpretariato è un’attività che consiste nello stabilire una comunicazione orale tra due o più attori di una conversazione che non condividono lo stesso codice linguistico. La traduzione consiste invece nella trasmissione scritta di un messaggio dalla lingua di partenza alla lingua di arrivo.

A vostra disposizione le seguenti tipologie di interpretariato:

Interpretazione di trattativa

In questa modalità di interpretazione l’interprete lavora per la maggior parte del tempo memorizzando brevi passaggi e rendendoli nella lingua d’arrivo in presenza di due o più persone. L’interpretazione di trattativa è comunemente adottata in occasione di riunioni di lavoro, stipulazione di contratti, assistenza linguistica in caso di fiere, visite a fabbriche, aziende, musei.

Interpretazione di conferenza:
Simultanea, Consecutiva, Chuchotage

L’interpretazione di conferenza avviene durante conferenze, congressi e vertici internazionali.

Simultanea

Nell’interpretazione simultanea l’interprete traduce simultaneamente (cioè quasi contemporaneamente) il discorso dell’oratore riportandolo con la massima precisione nella sua completezza .
Nell’interpretazione simultanea l’interprete lavora all’interno di una cabina insonorizzata e dotata di una console, grazie alla quale può ascoltare l’oratore attraverso delle cuffie e fornire l’interpretazione simultaneamente attraverso un microfono, che la trasmette a tutti coloro che non conoscono la lingua dell’oratore, anch’essi muniti di cuffie. Inoltre è importante che l’interprete, all’interno della cabina, sia in condizione di vedere l’oratore. Per interpretazioni in simultanea che superino un’ora, è necessario che gli interpreti siano 2 in modo da potersi alternare e garantire sempre un elevato livello di interpretazione durante tutta la durata del convegno.

Consecutiva

L’interpretazione consecutiva consiste nel rendere il senso del discorso pronunciato dall’oratore dopo che egli ha concluso almeno parte di esso; mentre l’oratore parla, l’interprete memorizza tutto ciò che viene detto, aiutandosi con particolari appunti di modo che la sua traduzione sia fedele al testo di partenza. La durata delle porzioni di discorso interpretate varia da situazione a situazione: in media si tratta di 3-5 minuti, in modo da facilitare la comprensione e l’eventuale interazione da parte del pubblico.
La consecutiva è comunemente adottata per presentazioni di libri, progetti,….per un pubblico composto da 50 a circa 200 persone. Per un pubblico di numero superiore si consiglia di adottare l’interpretazione simultanea.

Chuchotage

L’interpretazione sussurrata, o chuchotage (dal francese “chuchoter”, cioè “sussurrare”), è una variante dell’interpretazione simultanea: l’interprete è a fianco dell’ascoltatore, a cui trasmette a bassa voce la traduzione fedele e completa di quanto espresso dall’oratore. Lo chuchotage viene spesso adottato nelle trattative commerciali, affiancandolo all’interpretariato di trattativa, in modo che il fruitore possa seguire in tempo reale la trattativa in atto di svolgimento tra gli altri partecipanti alla conversazione.

Cerca