Menu

L’iridologia è un metodo di analisi che, sulla base del colore e della struttura dell’iride oculare, ha come obiettivo la valutazione del “terreno” della persona, cioè della predisposizione dell’organismo ad alterazioni funzionali ed organiche.

Verificando la struttura della trama iridea ed i segni che in essa compaiono, è possibile risalire alla costituzione e da qui al potenziale energetico individuale della persona stessa.

E’ un errore, pertanto, pensare di poter tramite l’esame iridologico, evidenziare patologie come varicella, piuttosto che il tetano o la nevralgia o addirittura le malattie degenerative.

L’iridologia, parte integrante della Naturopatia, ci consente invece di valutare l’energia vitale e l’accumulo tossico, ma soprattutto gli aspetti costituzionali dell’individuo.

Il Naturopata, valutando il terreno, otterrà informazioni sulle predisposizioni del paziente a sviluppare questa o quell’altra patologia, le capacità reattive del soggetto e potrà intervenire nella prevenzione dei disturbi, organizzando il progetto di conservazione dello stato di salute.

Cerca